Questo sito utilizza cookie in conformità alla cookie policy del sito.

Cliccando su CHIUDI o chiudendo il banner, acconsenti all’utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni clicca su MAGGIORI INFORMAZIONI

Comune di Erchie scrivi Telefono2 facebook erchie
Via Santa Croce, 2 - 72020 Erchie - c.f. 80000960742- IBAN IT 04 B 03111 79300 0000000 10124

ERCHIE OSPITA ADELMO CERVI

Il Comune di Erchie in collaborazione con l’ANPI – Martina Franca, giovedì 13 febbraio 2020, alle ore 18.00, presso la Sala di Rappresentanza del Palazzo Ducale, ospita Adelmo CERVI, che presenterà il padre ALDO e la sua storia, nelle parole del meraviglioso libro “Io che conosco il tuo cuore. Storia di un padre partigiano raccontata da un figlio”. Una bellissima lettera d’amore di un figlio rimasto orfano troppo presto e la storia dei sette fratelli Cervi fucilati al poligono di tiro di Reggio Emilia il 28 dicembre 1943 da un’Italia incapace di dialogare con “il dissenso”.

L’evento si colloca nell’ambito delle iniziative per la Memoria e il Ricordo organizzate dall’Amministrazione comunale e  segue a “FUGGIRE (dal)L’ODIO. Olocausto – Memoria Identità Consapevolezza” tenutosi lo scorso 31 gennaio presso l’auditorium scolastico.

Da più di un decennio l’Amministrazione Comunale pone in essere concrete iniziative volte alla conoscenza  di uno dei periodi più tristi della storia in cui l’odio ha dominato le menti e le gesta calpestando l’UOMO. Conoscere vuol dire valutare con spirito critico oltre ogni bandiera, riconoscere e ammettere gli errori del passato e  agire   perché mai più si ripetano -  afferma il Sindaco Giuseppe MARGHERITI - Siamo onorati di accogliere Adelmo CERVI e ringrazio l’ANPI di Martina Franca che già in passato ha collaborato con il Comune di Erchie. Invito tutti a partecipare. Sarà un’ora dedicata al Rispetto. In ogni senso”. 

 cervi bassaqualit